Focaccia con lievito istantaneo

Focaccia con lievito istantaneo

La focaccia con lievito istantaneo è un vero e proprio miracolo della cucina! Nonostante sia un piatto tradizionale, è stato reinventato grazie all’utilizzo del lievito istantaneo, che permette di ottenere un risultato soffice e fragrante in pochissimo tempo. Ma come nasce questa delizia? La storia della focaccia affonda le sue radici nella tradizione italiana, dove da secoli viene preparata come accompagnamento a tavola. Ma è stata proprio la scoperta del lievito istantaneo a dare un twist moderno a questa antica ricetta. Grazie a questa innovazione, oggi possiamo preparare una focaccia leggera e profumata nel giro di un paio d’ore, senza dover aspettare lunghe lievitazioni. E il risultato è incredibile: un impasto morbidissimo, condito con olio extravergine d’oliva, sale marino e, perché no, qualche rametto di rosmarino. La focaccia con lievito istantaneo è un vero capolavoro che conquista da subito con il suo profumo invitante e la sua consistenza ariosa. Perfetta da gustare da sola, ma anche per accompagnare affettati, formaggi e altre delizie. Non c’è dubbio che questa ricetta sia diventata un must in cucina!

Focaccia con lievito istantaneo: ricetta

La focaccia con lievito istantaneo è un delizioso pane soffice e fragrante che si prepara in poco tempo. Gli ingredienti necessari per la sua preparazione sono: farina, lievito istantaneo, acqua, olio extravergine d’oliva, sale marino e rosmarino (opzionale).

Per preparare la focaccia, iniziate mescolando la farina con il lievito istantaneo e il sale in una ciotola capiente. Aggiungete l’acqua a filo e l’olio extravergine d’oliva, e impastate energicamente fino a ottenere un composto omogeneo.

Trasferite l’impasto su una superficie leggermente infarinata e impastate per alcuni minuti, fino a quando risulterà liscio ed elastico. Coprite l’impasto con un canovaccio umido e lasciatelo riposare per circa 30 minuti, affinché lieviti.

Prendete una teglia da forno e ungetela con olio extravergine d’oliva. Trasferite l’impasto nella teglia e stendetelo con le mani, conferendogli la classica forma rettangolare della focaccia. Spennellate la superficie con olio extravergine d’oliva e con le dita create delle fossette sulla superficie.

A questo punto, potete aggiungere del rosmarino tritato e un pizzico di sale marino sulla superficie della focaccia, per renderla ancora più aromatica. Infornate la focaccia in forno preriscaldato a 200°C e cuocetela per circa 20-25 minuti, finché risulterà dorata e croccante.

Una volta pronta, lasciate raffreddare la focaccia per qualche minuto e poi tagliatela a fette. La vostra focaccia con lievito istantaneo è pronta per essere gustata! Potete servirla come antipasto, accompagnandola con affettati, formaggi o semplicemente da sola. Buon appetito!

Possibili abbinamenti

La focaccia con lievito istantaneo si presta a numerosi abbinamenti sia con altri cibi che con bevande e vini. Grazie alla sua consistenza soffice e al suo sapore leggermente salato, la focaccia è perfetta per essere gustata da sola come spuntino o antipasto. Tuttavia, può diventare ancora più deliziosa se accompagnata da una selezione di affettati, come prosciutto crudo, salame o coppa. Il contrasto tra la morbidezza della focaccia e la consistenza croccante degli affettati crea un mix di sapori e consistenze molto piacevole.

Inoltre, la focaccia si sposa alla perfezione con formaggi stagionati, come il pecorino o il parmigiano reggiano. Questo abbinamento crea una sinfonia di sapori, dalla dolcezza del formaggio alla leggera acidità della focaccia.

Per quanto riguarda le bevande, la focaccia si accompagna bene con birre artigianali leggere e frizzanti, che aiutano a bilanciare il sapore salato della focaccia. In alternativa, potete optare per un vino bianco fresco e aromatico, come un Vermentino o un Sauvignon Blanc.

Infine, se cercate un abbinamento più tradizionale, potete accompagnare la focaccia con un buon bicchiere di vino rosso. Optate per un vino leggero e fruttato, come un Chianti o un Barbera.

In conclusione, la focaccia con lievito istantaneo è un piatto versatile che si presta a molteplici abbinamenti, sia con altri cibi che con bevande e vini. Sperimentate e lasciatevi guidare dai vostri gusti personali per creare abbinamenti unici e deliziosi.

Idee e Varianti

Ci sono infinite varianti della focaccia con lievito istantaneo che potete provare per arricchire il sapore e renderla ancora più gustosa. Ecco alcune idee rapide e discorsive per ispirarvi:

1. Focaccia alle olive: Aggiungete olive nere o verdi denocciolate all’impasto prima di cuocerlo. Le olive doneranno alla focaccia un sapore intenso e salato.

2. Focaccia al formaggio: Spolverate l’impasto con formaggio grattugiato come parmigiano o pecorino prima di cuocerlo. Il formaggio si scioglierà durante la cottura, creando una deliziosa crosta croccante.

3. Focaccia al rosmarino e sale grosso: Aggiungete abbondante rosmarino fresco tritato e sale grosso sulla superficie della focaccia prima di infornarla. Questa combinazione classica di sapori darà alla focaccia un gusto aromatico e rustico.

4. Focaccia alle cipolle: Tagliate le cipolle a fette sottili e distribuitele uniformemente sulla superficie dell’impasto. Le cipolle si caramelleranno durante la cottura, aggiungendo un sapore dolce e delicato alla focaccia.

5. Focaccia con pomodorini: Tagliate i pomodorini a metà e disponeteli sulla superficie della focaccia prima di cuocerla. I pomodorini renderanno la focaccia fresca e colorata, aggiungendo un tocco di sapore dolce e succoso.

6. Focaccia con spezie: Aggiungete spezie come origano, timo o pepe nero macinato all’impasto per dare un tocco di sapore in più. Scegliete le spezie che preferite e personalizzate la focaccia a vostro piacimento.

Ovviamente, queste sono solo alcune delle infinite varianti che potete provare. Sperimentate con gli ingredienti che più vi piacciono e create la vostra versione unica di focaccia con lievito istantaneo. Buon divertimento in cucina!